Alternanza Scuola-Lavoro. Noi ci crediamo e la sosteniamo

Home>Formazione>Alternanza Scuola-Lavoro. Noi ci crediamo e la sosteniamo
alternanza scuola lavoro

Alternanza Scuola-Lavoro.
Noi ci crediamo e la sosteniamo

C’è un punto della Riforma della Buona Scuola in cui crediamo e che, dal 2015, appoggiamo concretamente: il progetto Alternanza Scuola-Lavoro.

Alternanza Scuola-Lavoro, obbligatoria per tutti gli studenti dell’ultimo triennio delle scuole superiori, nasce con lo scopo di sviluppare competenze trasversali e conoscenze nel settore di studio scelto. I ragazzi hanno la possibilità di mettersi alla prova e capire come meglio indirizzare la loro crescita professionale una volta terminata la scuola.

Il piacere di supportare i giovani nel loro percorso di formazione professionale inizia, per quanto ci riguarda, già nel 2006. Negli scorsi anni, soprattutto al termine della scuola, abbiamo sempre ospitato tirocinanti provenienti da diversi Istituti e Licei che, per alcune settimane, hanno vissuto l’atmosfera dell’agenzia affiancando i diversi professionisti e hanno conosciuto le attività che svolgiamo quotidianamente.

Nato per creare un ponte tra istituti scolastici e impresa, il periodo di permanenza degli studenti nel nostro ufficio è vissuto da noi come un’occasione per conoscersi e far vivere ai ragazzi un’esperienza diretta del mondo del lavoro. Non un percorso di formazione specifico ma un modo per entrare nelle dinamiche lavorative, così lontane dalla scuola.

Perché ci crediamo tanto?

Perché credere nella formazione vuol dire puntare sulla crescita personale e professionale di ogni figura presente in ufficio. Non solo dei ragazzi che rimangono con noi per brevi periodi di stage. La formazione è il modo più efficace per misurare se stessi, partendo da chi si avvicina per la prima volta al mondo del lavoro, fino ad arrivare ai collaboratori senior.
Con frequenza durante l’anno, ognuno di noi partecipa, infatti, a workshop, webinar, eventi, corsi e seminari: occasioni d’incontro e scambi d’idee in cui condividere le nostre esperienze, confrontarci con gli altri, crescere insieme e imparare sempre qualcosa di nuovo.

Le aree formative di Alternanza Scuola-Lavoro all’interno dell’Agenzia.

Grafica, fotografia, web design, social media: molti giovani che stanno studiando in questi settori o che sognano un futuro lavorativo come art, copy o web designer, sono stati con noi e hanno potuto arricchire le nozioni scolastiche con l’apprendimento di competenze spendibili nel mercato del lavoro.
In questi giorni è il turno di Sara, studentessa diciottenne dell’Itis S. Cannizzaro di Rho (MI) che sta seguendo il suo percorso di crescita professionale per diventare grafico. In agenzia ha l’opportunità di seguire i diversi professionisti, scoprire gli strumenti di lavoro e magari trovare la sua strada creativa…
Alternanza Scuola-Lavoro non è uno stage d’inserimento in azienda. È una metodologia formativa che deve motivare e orientare i giovani, diffondendo la cultura del lavoro. Le imprese e le agenzie ospitanti, come la nostra, devono quindi essere un punto di riferimento culturale e formativo sia per la scuola, sia per gli studenti.

Cosa abbiamo imparato dalla nostra esperienza di formatori dei giovani?

Innanzitutto che i ragazzi non sono tutti uguali e che non sempre è facile rapportarsi con loro. 
Molti arrivano da noi con uno spirito propositivo e si avvicinano al mondo del lavoro con entusiasmo. È bello riscontrare interesse e curiosità da parte loro, ci stimola a dare di più. Altri, invece, forse per timidezza o per timore, si presentano con un atteggiamento a tratti passivo che, qualche volta, ci ha spiazzato.
Le nuove generazioni però ci hanno dimostrato di essere pronte all’innovazione, consapevoli che la trasformazione digitale si stia facendo largo sempre di più in ogni professione, compresa quella che hanno scelto. Sono molti i giovani con le carte in regola per essere i protagonisti del cambiamento e la nostra speranza è che le nostre strade, in futuro, si possano incontrare nuovamente.

21 giugno 2017|Formazione|0 Commenti

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.